Quale arte si può mettere in chiesa? / What kind of art can we put in the church? – (ita-eng) – Prof. Rodolfo Papa

TiepoloIl realismo figurativo è, dunque, una caratteristica insopprimibile del sistema dell’arte cristiana, e non è una scelta stilistica; ciò vuol dire che tutti gli stili figurativi sono, in linea di principio, potenzialmente compatibili con il sistema d’arte cristiano, mentre tutti i sistemi che rifiutano la figura (astratto, informale, arte povera, action painting, etc., etc.) ne sono di fatto incompatibili.
Entro questa prospettiva, all’artista cristiano è chiesto un particolare impegno: quello di rappresentare la realtà creata e attraverso essa e in essa quell’“oltre” che la spiega, la fonda, la redime. Chenis sottolinea la capacità del figurativo di esprimere nell’immagine il suo significato: «Con il figurativo si raggiunge infatti la realtà, ma anche si indica il mistero».
Anche in Cornelio Fabro, in una riflessione a margine di un grande artista quale Tiepolo, troviamo un’interessante sottolineatura di come il figurativo riesca a cogliere oltre la figura stessa: « L’arte cristiana, quella che s’illumina della fede come  questa del Tiepolo, arriva molto più in là della filosofia, perché guarda a Cristo con gli occhi dell’amore e sa esprimere nella figurazione la trascendenza di una speranza di suprema consolazione che è offerta a ogni uomo ».
La pittura figurativa necessariamente viene richiesta dalla finalità liturgica dell’arte sacra; infatti l’«immagine di Cristo è l’icona liturgica per eccellenza» e «l’iconografia cristiana trascrive attraverso l’immagine il messaggio evangelico che la Sacra Scrittura trasmette attraverso la parola. Immagine e Parola si illuminano a vicenda»
Nel figurativo, dunque, avviene il pieno concretizzarsi di un sistema artistico che si nutre della fede ed è un sistema che cerca costantemente di conformarsi a quanto Gesù Cristo rivela ed insegna.

 

The figurative realism is indeed an insuppressible aspect of Christian art system, and it is not a style choice; it means that all the figurative styles are in general potentially compatible with the Christian art system, on the contrary the systems which deny the figure (abstract, informal, arte povera, action painting and so on) are de facto incompatible.
In this context it is requested to the Christian artist a particular commitment: to represent the created reality through it and in it the “beyond” that explains it, bases it, redeems it. Chenis stresses the capability of figurative to show in the image its meaning: «Indeed with the figurative we reach the reality, but also the mistery».
Also in Cornelio Fabro, in a consideration upon a great artist as Tiepolo, we find an interesting opinion about how the figurative succeeds in understanding beyond the figure itself: «Christian art, the one enlightened by faith like the one by Tiepolo, goes beyond philosophy, because it looks at Christ with eyes of love and expresses in the figurative the transcendence of a hope of supreme consolation, which is offered to every man».
The figurative painting necessarily is requested by the liturgical goal of sacred art; indeed “the image of Christ is the liturgical icon par excellence” and “Christian iconography expresses in images the same Gospel message that Scripture communicates by words. Image and word illuminate each other”.
So in figurative happens the complete realization of an artistic system, which feeds itself with faith and it is a system, that searches constantly to adapt itself to what Jesus Christ reveals and teaches.

(Translation by Marina Madeddu)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...