What liturgical music should NOT be / Cosa NON dovrebbe essere la musica liturgica (eng-ita) – M° Colin Mawby

11084193_450321871808997_8882525732826734210_oLiturgical music comes at many different levels. What inspires some people is anathema to others. I do not like Gospel or religious pop but many do but and it ill becomes me, a professional musician, to condemn it – I can’t. Liturgical music has both a pastoral and a God centred side – both are important. One cannot deny that the popular style helps some people to pray and reverence God. However, the fundamental purpose of all liturgical music is the worship of God. We must never lose sight of this. It should lead us to the gates of heaven. If it doesn’t it isn’t genuine liturgical music. Let us worship God in song and the beauty of fine music.


La musica liturgica arriva a diversi livelli. Ciò che ispira alcuni è anatema per altri. Non mi piace la musica Gospel o il pop religioso ma a molti piace e se sarò io come musicista professionista che li devo condannare, non posso. La musica liturgica ha un aspetto pastorale e uno incentrato su Dio – entrambi sono importanti. Non si può negare che lo stile popolare aiuti la gente a pregare e a venerare Dio. Tuttavia lo scopo fondamentale della musica liturgica è l’adorazione divina. Non dobbiamo mai perdere di vista questo fatto. Ci dovrebbe condurre verso le porte del paradiso. Se non accade, non è musica liturgica buona. Adoriamo Dio nel canto e nella bellezza della musica raffinata.

(Translation by Marina Madeddu)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...